Troise verso Sambenedettese-Mantova:

 

Troise verso Sambenedettese-Mantova: "Avversario importante. Dobbiamo riproporre quanto di buono fatto fin qui"

Mantova - Le principali dichiarazioni dell'allenatore biancorosso Emanuele Troise, rilasciate alla vigilia di Sambenedettese - Mantova, 5a giornata della Serie C 2020/21.

"Come arriviamo alla sfida contro la Sambenedettese? Il Mantova arriva in buone condizioni psicofisiche, abbiamo lavorato tutta la settimana a pieno regime consapevoli di affrontare l'ennesimo avversario di alto livello. Sarà sicuramente una sfida affascinante e competitiva. Dovremo riproporre quanto di buono fatto domenica scorsa, mantenendoci su determinati livelli di gioco. Il nostro avversario? È tra le migliori realtà di questo campionato, ha un organico ben strutturato per puntare ai piani alti della classifica, ma noi abbiamo dimostrato di poter giocare tutte le nostre carte contro qualsiasi avversario. Guccione? È un giocatore molto importante, sia per qualità che per carisma all'interno dello spogliatoio. La sua è un’assenza che pesa, ma possiamo disporre di moltissime soluzioni diverse ed altrettanto valide. L'obbiettivo ora è trovare la giusta continuità, viaggiando tutti nella stessa direzione. Un atteggiamento, questo, che ha già cominciato a dare i suoi frutti. Gli obiettivi di questa stagione? Dobbiamo concertarci solo sul presente, ci troviamo ancora in una fase delicata, soprattutto a causa di un calendario con tanti turni infrasettimanali che richiede un alto dispendio di energie e che, inevitabilmente, ci costringe a fare rotazioni continue. Mister Paolo Montero? Una persona di cui sempre avuto stima, un punto di riferimento anche quando giocavo. Ho avuto la possibilità di conoscerlo di persona, ho grande rispetto per lui sia come uomo che come allenatore".


Top